wp-15324433283352554036290008838475.jpg

Un sacco pieno di peperoni verdi di Favolorto va santificato, anche quando non si ha tanto tempo per cucinare. Ecco allora che scatta una pasta saporitissima e, beh, proprio verde verde!

Eccoci pronti con le dosi per due persone:

  • 200g di pasta o quanta ne volete (per noi penne)
  • 2 peperoni medio-piccoli
  • 4-5 friggitelli
  • 1 zucchina (questa rende un po’ più cremosa la salsa)
  • qualche rondella di porro o cipolla, tritati
  • una spolverata di curcuma, curry e pepe
  • origano fresco, una manciata di foglioline, per decorare
  • sale e olio d’oliva qb

Mettete a bollire la pentola dell’acqua con il sale grosso.

Intanto tritate il porro o la cipolla, pulite peperoni e friggitelli, privatele dei piccioli e dei semi, tagliateli a quadratini di qualche centimetro di grandezza. Pulite la zucchina e tagliatela a rondelle.

Scaldate un po’ d’olio evo in una padella e quando è caldo fateci rosolare dentro la cipolla o il porro. Quindi aggiungete peperoni e zucchina a pezzi e fateli rosolare per una decina/dozzina di minuti a fuoco medio-basso.

Alla fine spegnete la fiamma e trasferite le verdure in un contenitore dai bordi alti. Aggiungete un paio di tazzine da caffè d’acqua, il curry, la curcuma, il pepe e una manciata di sale fino. Quindi un filo d’olio e frullate con un frullatore a immersione per qualche secondo, finché otterrete una bella crema liscia e profumata. Assaggiate e regolate di sale e delle altre spezie, se ritenete.

Scolate la pasta e mescolatela alla crema di peperoni in una terrina o, se preferite, facendo saltare tutto insieme in padella per una decina di secondi (questa seconda opzione se la crema di peperoni vi risulta troppo diluita).

Servite le vostre penne sparpagliandoci sopra una manciata di foglioline di origano fresco e super saporito.

***

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *