Si può mangiare calda, fredda (o tiepida!), questa deliziosa insalata orientale di verdure autunnali puzzone (leggi broccoli e cavolo nero), a cui ho abbinato dei ceci per l’apporto proteico, ma anche chicchi di mais e i miei adorati pomodori secchi. Ah, e la pastina integrale, of course! Ho scelto i ditali, perché si sposano perfettamente con un piatto che a tutti i costi si vuole presentare più come una “verdurata” che come un primo. In realtà, qui avete un piatto unico vegano: primo (pasta), secondo (ceci) e pure contorno (tutte le verdure). Fa tantissimo volume, ma alla fine è straleggera perché la verdura la fa da padrona, inLEGGI TUTTO