Come scalda un brodino… niente e nessuno! Se volete fare di lui un piatto unico vegano, completo ed equilibrato, non vi resta che aggiungerci delle semplici bontà, tipo? Stelline integrali, broccoli e lenticchie beluga!

Pronti che si va!

Per ogni porzione

  • circa 600-700 g d’acqua
  • 1 dado vegetale bio senza lieviti e senza altre schifezze (se non avete tempo di prepararvi un rapido brodo vegetale con porro, carota, sedano e finocchio, tipo)
  • le cimette di mezzo broccolo
  • 50 g di pasta “stelline”
  • 50 g di lenticchie beluga (quelle nere che si cuociono velocemente)

Per preparare le lenticchie:

curry, curcuma, zenzero, porro o cipolla, mezza carota, olio evo, pepe, qualche foglia di salvia, salsa di soia, sale se serve

Procedimento:

Cominciate sciacquando le lenticchie.

Sminuzzate qualche rotella di porro, mezza carota e grattugiate lo zenzero fresco. Scaldate un po’ d’olio in una padella e quando è caldo versateci dentro porro, carota e zenzero sminuzzati. Fate andare per qualche decina di secondi e quindi aggiungete le lenticchie e rosolatele per un paio di minuti a fiamma medio-bassa. Quindi ricopritele di acqua per meno del doppio del volume e fate cuocere per assorbimento, aggiungendo le foglie di salvia. Quando l’acqua sarà assorbita, assaggiate. Se le lenticchie non fossero ancora cotte, aggiungete ancora qualche “sorso” d’acqua, finché sarà anche questo assorbito. Quindi aggiungete tutte le spezie e gli aromi, poi la salsa di soia e mescolate bene. Se serve, aggiustate di sale.

Quindi preparate il brodo, facendo bollire l’acqua e aggiungendoci il dato. Mescolate bene e, una volta a bollore, aggiungete le cimette di broccolo e dopo un paio di minuti anche le stelline. Cuocete per il tempo indicato, quindi aggiungete le lenticchie. Mescolate delicatamente e servite (o servitevi, visto che è proprio il brodino da mangiarsi anche da soli… e pure sul divano, possibilmente con la coperta sulle ginocchia e un cagnolino arrotolato sul fianco 😉 )

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *