cocco

riso thai integrale zucchine cocco cencecicin

Ricetta senza carne, senza latticini, senza uova, senza glutine. Tutto quello che resta è un gusto incredibile, grazie alle zucchine preparate all’orientale: un sapore fascinoso che vi verrà voglia di replicare di continuo, tanto è facile da preparare. Il riso, poi, lo cuociamo per assorbimento, così non disperdiamo neanche una goccia delle sue ottime sostanze. Via! Per il riso 300 g riso thai integrale 650/700 g di acqua un cucchiaio di olio un cucchiaio raso di sale grosso Per le zucchine 2 o 3 zucchine medie porro/cipolla (opzionale) spezie: curcuma, curry, pepe, garam masala aromi: menta, timo, origano, maggiorana, elicriso cioè pianta liquirizia (quest’ultima saLEGGI TUTTO

Se cercate un secondo vegetale squisitissimo, senza glutine e pieno di profumi esotici, l’avete trovato. È una semplice lenticchiata che potete anche proporre come contorno delizioso. Per una bella padellata (se poi avanza, si conserva in frigo e si mangia la volta dopo): 400/500 g di lenticchie un pezzettino di alga kombu o alloro 300 g circa di zucca 3 rotelle di porro o cipolla 3-4 cucchiai di salsa di soia 1 cucchiaio di sciroppo d’acero, d’agave, di cocco oppure miele 3 cucchiai di cocco rapè zenzero, curry, rosmarino tritato, prezzemolo tritato (anche secco) sale e pepe qb Per le lenticchie. Se avete quelle secche,LEGGI TUTTO

Serve che a “ciocco-cocco” aggiunga altro? No! … Ma anche sì, dai, solo i fondamentali: che è buonissima che è senza lievito che è senza latticini (nemmeno vegetali) che è vegana che è integrale che ha cacao e cocco, una tra le abbinate più slurpose del pianeta Procedete così e vi consiglio una teglia piccolina in modo da farla gonfiare di più (io avevo questo cuoricino, vi esce una torta per 6 e più persone senza problemi): 180 g farina integrale 20 g amido di mais (maizena o fecola di patate vanno anche bene) 80/90 g zucchero di canna 35/40 g di cacao 30 gLEGGI TUTTO

  Ebbene sì, agg’ fatt’ o fudge! Erano aaaanni che cercavo un modo per produrre una scioglievolezza cioccolatosa, a metà tra un dolce al cucchiaio e un cioccolatino. Finché mi sono finalmente imbattuta in questa ricetta meravigliosa e semplicissima di Bakerita, che riesce subito ed è una favola da assaporare (leggi “divorare”). Potete prepararne un unico blocco che, una volta solidificato andrete semplicemente a tagliare a quadrotti (o la forma che preferite) oppure potete già preparare delle formine. Io l’ho fatto in entrambi i modi. Facendolo monoporzione ho usato lo stampo da 12 muffin al cui interno ho infilato i pirottini da muffin. Vanno riempitiLEGGI TUTTO

Questa è una delizia facile facile che sarà perfetta anche in queste feste, visto che il panettone non è mai abbastanza 🙂 È una delizia a base di crema di cocco. Un po’ calorica, ma non ve ne accorgerete, da quanto è buona! È senza uova e gli unici latticini sono quelli del cioccolato, se non scegliete quello vegano. Non ha inoltre zucchero a parte quello già contenuto nel cioccolato che scegliete. Per 6 bicchierini (meglio trasparenti e piccolini) vi servono: 400 g di crema/panna di cocco FREDDA (lasciatela in frigo per almeno 8 ore) 2 cucchiaini rasi di agar agar (da ammollare uno allaLEGGI TUTTO

Io ve lo dico: provate a farli, perché sono facilissimi ma sono anche una cosa esagerata di sapore e cicciosità. È un “dolcetto” vegano di fronte a cui nessuno si tirerà indietro. Perché è proprio delizioso. Ed è proprio “ludro” (friulanismo per dire “buonissimo e zozzone”). 😀 Mi sono ispirata a questa sublime ricetta di Vegolosi, che ho un po’ adattato a modo mio. Non vi serve il forno, ma solo il frigo e l’unica cosa che dovete sciogliere è il cioccolato, a bagnomaria, sul fornello, oppure in microonde. Per una dozzina di Bounty Cocco grattugiato: 150 g 20-30 g di mandorle triturate 2-3 cucchiaiLEGGI TUTTO

Avete visto che ha smesso di piovere? Avete sentito che bel caldino è uscito? E vi va un ghiacciolo gelatoso? E non è meglio se ve lo fate da voi, tutto naturale e slurposissimo? Allora basta con le domande e mettetevi all’opera! Mi sono moooolto ispirata a questa bellissima ricetta, ma l’ho un po’ personalizzata Vi avviso subito che vi usciranno moltissimi ghiaccioli, con queste dosi. Ma potete anche farvi un semifreddo con gli ingredienti che vi avanzano. Per almeno 8 stampini da ghiacciolo: 150 g di anacardi una lattina di latte di cocco sciroppo d’acero qb acqua: mezzo bicchierino 2 baccelli di vaniglia (o 2 cucchiaini,LEGGI TUTTO

Sì, tutti vogliono la crema di latte. Per farcire dolcetti, torte o da mangiare così. Ma quanto più buona è la crema di latte… di cocco? Eccovi questa ricetta, SUPERFACILE e completamente vegetale. Un piccolo goloso dessert (per due persone) latte di cocco, confezione da 200 ml amido di mais (maizena) 10/12 g sciroppo d’agave: 2 cucchiai (e comunque a vostro gusto, ma dolcificate come preferite) facoltativo: buccia di mezza arancia grattugiata (o limone o vaniglia , fate vobis) Mettete la maizena in una casseruolina e diluitela con una prima parte di latte. Mescolate bene finché si scioglie completamente. Quindi aggiungete il resto del latte eLEGGI TUTTO

È un dolce. Ma è sufficientemente leggero per essere quasi digestivo. Perché c’è limone a pacchi. Ed è tutto vegetale, dai tacchi ai capelli. È un cappuccino perché al cappuccino assomiglia. Ma non c’entra nulla, non c’è caffè né nulla di simile, quindi chiamatelo come vi pare! Si compone di tre strati e andiamo a prepararli per ordine. È tutto velocissimo, ma bisogna considerare che deve raffreddarsi e passare qualche ora (almeno un paio) in frigo dopo essersi raffreddato, quindi considerate di prepararlo almeno: nel primo pomeriggio, se per la cena, oppure al mattino presto, se per il pranzo Per non rompervi troppo le balle a calcolareLEGGI TUTTO

Per 6 porzioni (a seconda di quanta ne mettete in ogni vasetto) Per la crema vi serve questa ricetta salutare di Marco Bianchi, con queste variazioni Latte di cocco anziché di soia: 450 g anziché 500 Zucchero integrale di canna: 80 g (al posto dello zucchero a velo) Succo d’arancia 50 g (da versare assieme al latte) Buccia di un’arancia grattugiata (al posto del limone) Per il cuore di cioccolato: cioccolato fondente 85%: 150 grammi circa sciroppo d’agave: 1 cucchiaio latte di soia – o quello di cocco che vi avanza da prima: 3-4 cucchiai olio di cocco, un cucchiaino Per servire: contenitori di vetro con coperchio (quelliLEGGI TUTTO