documentario

Non solo grandi, grandissimi uomini della storia del balletto, dalla fine dell’Ottocento a oggi. Ma addirittura raccontati da Darcey Bussell, una delle più grandi principal dancer del Royal Ballet, da poco ritiratasi dalle scene e ora richiesta e apprezzata tutor e presentatrice d’eccezione – anche per la BBC, come in questo caso – per tantissime trasmissioni sulla danza in Inghilterra. In questo interessantissimo video si parte da Irek Mukhamedov, approdato al Royal londinese dal Bolshoi nel 1990, per  raccontare poi dei principali, immensi interpreti che hanno influenzato la danza occidentale nell’arco di oltre un secolo. Il documento è memorabile e da guardare tutto d’un fiato. LaLEGGI TUTTO

Il 2 e 3 maggio, anche nelle sale cinematografiche italiane arriva “Bolshoi Babylon“, un docu-film del 2015 sul più affascinante teatro moscovita, da sempre al centro della storia e della politica russe, non solo casa di una delle maggiori compagnie di balletto del mondo. Il Bolshoi è il Bolshoi. Lo conosce anche chi non ha mai messo piede su un palco in vita sua. In epoca sovietica era uno dei principali simboli, il luogo in cui Capi di Stato e rappresentanze diplomatiche di tutto il mondo venivano accompagnate per ammirare la grandezza dell’Urss. Nel libro “Swans of the Cremlin“, ho letto un virgolettato della grande Maya Plisestkaya, scomparsa nel 2015 e stellaLEGGI TUTTO