fondente

Ancora una torta all’arancia? Eccerto! Ho mille tonnellate di arance naturalissime e deliziose (courtesy of i mitici di Arance Mammana, ça va sans dire), vuoi che ne non sforni a go go? Bene, questa però è proprio una ricetta speciale, perché è di una bontà sorprendente e dell’arancia si usa proprio tutto. Sì, anche la buccia. Il risultato è una torta o, meglio, un pan d’arancio sofficissimo e con una spettacolare gradazione di umidità e con il gusto completo del frutto. La ricetta l’ho copiata senza ritegno dai super bravi di Vegolosi, che sono i migliori per tutto il mondo della cucina vegan. L’ho leggermente personalizzata e ci ho aggiunto una morbida glassa al cioccolato, perché non ne ho mai abbastanza! 😉LEGGI TUTTO

Arancia bio. Due cioccolati: fondente e bianco in gocce. Una torta vegana all’acqua, quindi leggerissima e ancora più facile e veloce da preparare. Pronti? Vi servono: 300 g di farina integrale 150 g di zucchero di canna 200 ml circa di acqua tiepida buccia grattugiata di un’arancia e circa 200 ml succo qualche cucchiaiata di gocce di cioccolato bianco (più altre per la decorazione) 80 ml di olio di riso (o altro olio vegetale leggero) 1 bustina di lievito per dolci 1 pizzico di sale 1 cucchiaio di estratto di vaniglia (o una bacca e un po’ di rum) 60 g circa di cioccolato fondenteLEGGI TUTTO

Buon compleanno… a me! Ed ecco delle piccole tortine monoporzione che ho preparato per l’occasione. Ma vanno bene sempre, of course. Ho preso spunto da questa ricetta di Vegolosi.it con qualche variazione che adesso vado a elencarvi. (A me comunque sono venuti 12 pirottini, usando uno stampo per muffin standard) 300 g di farina integrale 1 bustina di cremor tartaro 1 pizzico di bicarbonato 200 g di zucchero integrale 200 ml di latte di cocco 70 ml latte di avena 100 g di olio di riso 30 g di olio evo la buccia di un’arancia per decorare: 6 cucchiai di succo d’arancia un cucchiaio sciroppo d’agaveLEGGI TUTTO