sale

Un facile condimento, ottimo per insaporire i vostri piatti freschi d’estate. È un’infusione profumatissima fatta con: olio evo zenzero fresco basilico sale, pepe Strumenti: Pelate e mettete nel frullatore un bel cubotto di zenzero fresco. Frullate finché sarà tutto sminuzzato per bene e versatelo in un vasetto da marmellata. Aggiungete una manciata di foglie di basilico. Se ne avete di tipi diversi (io ho quello classico, quello greco e quello “al limone“)… avanti tutti! Quindi aggiungete sale, pepe e abbondante olio. Mescolate tutto. Chiudete con il coperchio. Si conserva bene in frigo e potete usarlo per condire le vostre verdure o cereali (cuscus, farro, miglio, pasta,LEGGI TUTTO

  Meditazione mediterranea. Un cuscus velocissimo da preparare. Decorato con due anacardi che si inseguono con yin e yang. Un vero pasto pranzo in armonia con l’universo [gong!] 🙂 Per 3 persone (anche per 2: io ne faccio sempre di più perché si fa il bis o si “ricicla” per i pasti successivi) 200 g di couscous (questa volta ho usato Alce Nero di grano integrale, ma potete variare) 2 melanzane grandine svariate foglie di basilico sale, pepe, timo, zenzero in polvere, olio evo curcuma pepe e olio per il cuscus Mettiamo a bollire dell’acqua in un pentolino con un cucchiaino di sale grosso (bastaLEGGI TUTTO

Pasticcio? Sì, ma di lenticchie! Ho provato queste nuove lasagnette verdi qui a destra: hanno un sapore superdelicato – ma se non volete provare, usate pure quelle a cui siete abituati (però io vi consiglio vivamente di osare). Per una teglia (4 strati): 2 bottiglie di passata di pomodoro (550 g+500g). Io ho scelto queste bio 1 confezione di pasta da lasagne 4 zucchine medio-piccole basilico tritato, pepe, peperoncino, sale, olio evo e aglio o cipolla di base se siete abituati a fare un soffrittino formaggio grana/pecorino oppure un’alternativa vegana che io ho preparato frullando 100 g di mandorle, 5 cucchiai di lievito alimentare inLEGGI TUTTO

Se pensate che mangiare solo verdure sia triste, significa quanto meno che non avete mai provato questo piatto. Che può essere un contorno bello nutriente o un piatto unico. Che può altrimenti accompagnare un riso venere o un couscous o un grano saraceno, per esempio. Che può pure diventare, se non finito, il sugo di una pasta integrale (come è successo a me il giorno dopo, avendone cucinato una tonnellata la sera per cena). 3 melanzane medie 2 zucchine verdi e 2 zucchine gialle (sennò tutte verdi al va ben istès!) 3 piccoli peperoni una quindicina di pomodori datterini varie spezie: curry, curcuma, zenzero, timo, menta,LEGGI TUTTO

Sono belle e sono buone. Piene di proteine grazie ai ceci e tanto saporite con il curry e gli spinaci. Pronti, via. Per una ventina di polpettine 500 g di ceci circa (se secchi, seguite le istruzioni di ammollo e cottura sulla confezione, altrimenti sono praticamente 2 lattine se precotti) 100 g di spinaci freschi 1 cucchiaio abbondante di semi di lino macinati e ammollati in un po’ d’acqua per qualche minuto curcuma, zenzero, curry, pepe, prezzemolo, sale, olio d’oliva (olio un paio di cucchiai circa a filo) 2-3 cucchiai di lievito alimentare in scaglie 1 cucchiaio di farina di ceci (opzionale) semi di sesamo (nero nelLEGGI TUTTO

Eh, quanto ci piace la farinata! Eccovi una ricettina-base semplicissimissima, che vi permetterà di farne una davvero impeccabile. Con queste dosi io riesco a fare una leccarda da forno intera. Poi basta tagliarla a quadrotti e sbafarla in più riprese. Ingredienti! farina di ceci: 300 g acqua: 900 g sale: qb olio d’oliva: mezzo bicchiere + almeno altrettanto per ricoprire completamente la leccarda del forno Sì, c’è tanto olio: ma ci sono anche tante proteine. E una volta ogni tanto se po ffa’. No? Dunque, dunque. In una terrina versate la farina di ceci e poi lentamente l’acqua, poco alla volta, mescolando bene con una frustaLEGGI TUTTO

No, non è un refuso. Il leg-burger si scrive così ed è prorio un piatto CenceNuje, ma di grandissima soddisfazione e con tante proteine: perché è fatto di leg-umi e senza alcun cereale aggiunto o farinacei, così accontentate anche chi ha qualche particolare esigenza alimentare. Tutto quello che vi serve per stare bene, con niente sforzo e pochissimi ingredienti. Io l’ho accompagnata con quella che possiamo chiamare una tartare di verdure crude, fatta con peperoni, carote e zenzero fresco, che sta benissimo a fianco, ma anche sopra il legburger, se decidete di mangiarvelo con il pane. Dunque, per il vegburger: con queste dosi ve ne vengono 9 conLEGGI TUTTO

Una pasta veloce-veloce inaugura la rubrica de i CenceNuje, i Senza Niente, ossia ricette espressive a frigo semi-vuoto. Perché la scarsità accresce la fantasia. E perché la banalità non ci piace mai. Avanti allora, cencenuje pasta pomodorini ciliegini (una quindicina per 2 persone) 3-5 pomodori secchi grandi 1 cucchiaio di miele di castagno (o sciroppo d’agave per gli strict vegan) timo, pepe, sale, peperoncino [youtube https://www.youtube.com/watch?v=5FTh8zJr0j0&w=560&h=315]LEGGI TUTTO